La gravidanza extrauterina, o ectopica, è una gravidanza in cui l’impianto si verifica al di fuori dell’endometrio e della cavità uterina e quindi:
– In sede cervicale
– In sede tubarica
– In sede ovarica
– In addome e pelvi.


L’incidenza è di circa 1 ogni 100-200 gravidanze, è in aumento ed è più bassa nella razza caucasica
La forma più frequente di gravidanza extrauterina è quella tubarica (95%), che colpisce maggiormente le pluripare rispetto alle primipare e si localizza nel 60% circa dei casi a destra. Le gravidanze cervicali, ovariche e addominali sono rare.

Il tasso di mortalità a seguito di una gravidanza ectopica è negli USA è calcolato pari a 1 su 826, ma, se non trattata, la gravidanza ectopica ha, in genere, un esito fatale.